Nice to meet you!

Ciao, io sono Sara e tu sei nel nostro magico mondo!

E' l'ora delle presentazioni: sono una divoratrice di libri di notte ed una studentessa di giorno. Sono una bookblogger, una bookstagrammer ed un'aspirante scrittrice, già, il mio primo romanzo "Con tutto l'amore che so"è presente nelle librerie.
Pronto a volare insieme a me?

Per informazioni: lalettricesognatrice@gmail.com


Sara

What Read Next

Il mio primo romanzo: "Con tutto l'amore che so" - malattia, amore e gioventù

Mi fa stano iniziare un nuovo articolo dopo diverso tempo, ci sono molte cose che dobbiamo raccontarci e spero che questo sia il momento giusto. Solitamente i social media menanger dicono che questo sia il periodo meno consigliato perché le persone sono indaffarate a causa del Natale, io penso - in…

"Germogli. Scritti in emozioni" di Sabrina Santamaria - RECENSIONE

Mentre settembre arriva alle porte con i primi venticelli che rinfrescano l'aria, io ho concluso una splendida lettura di cui vorrei parlarvi il prima possibile. Mai titolo potrebbe essere più adatto a questo libro se non "Germogli. Scritti in emozioni", che già appare qualcosa di mol…

5 audiolibri per un viaggio perfetto + la mia esperienza con Storytel

Fino a qualche settimana fa non avevo mai ascoltato un audiolibro completo. Devo essere sincera, sono sempre stata attirata e titubante allo stesso tempo: il non poter gestire la lettura mi ha sempre impaurito, ma ero ammaliata dall'idea di poter fare una qualsiasi cosa e poter ascoltare un lib…

"Gli scoparsi di Chiaridiluna" di Christelle Dabos - RECENSIONE


TRAMA
Dopo Fidanzati dell'inverno, il secondo volume della saga dell'Attraversaspecchitrascina il lettore in una girandola di emozioni lasciandolo, alla fine, con una voglia matta di leggere il terzo volume.

"Il negozio di musica" di Rachel Joyce - RECENSIONE

TRAMA Inghilterra, 1988. A Unity Street c'è un negozio di musica che vende vinili di ogni genere, colore e velocità, solo ed esclusivamente vinili. Il suo proprietario, Frank, ha un dono, una specie di sesto senso: chiunque entri nel suo negozio, qualunque sia la musica che cerca o lo stato d…

"E sarà bello morire insieme" di Manuela Salvi - RECENSIONE

TRAMA Bianca è la figlia di un giudice antimafia. Il padre di Manuel era un boss ucciso da un clan rivale. Nello zaino di Bianca c'è un album da disegno. Dai jeans di Manuel sbuca una pistola. Quando si incontrano all'ultimo anno del Liceo Artistico, Bianca e Manuel hanno una sola cosa in co…

I SUPEREROI SONO NOIOSI: perché piacciono gli antieroi

Salve lettori!
In questi ultimi decenni stiamo adorando gli antieroi in tutte le loro sfumature: dai libri, agli spettacoli televisivi e persino nei  film che mostrano una tendenza verso questi tipi di eroi ed eroine anticonvenzionali. Gli antieroi sono narrati da molto tempo, basti pensare alla c…

Lettera per mia sorella maggiore: quando Vincent Van Gogh ti influenza nella vita.

"Lettere a Theo" è una raccolta epistolare di scambi di pensieri che Vincent Van Gogh faceva con il suo fratello Theo. Già questo mi ha conquistata: lettere + arte+ fratelli= Sara felice. Immaginatemi un po' come una signora anziana dispersa nei suoi pensieri, magari di sera, intenta …

"Più forte di ogni addio" di Enrico Galiano - RECENSIONE

TRAMA
È importante dire quello che si prova, sempre. È importante dirlo nel momento giusto. Perché, una volta passato potremmo non trovare più il coraggio di farlo. È quello che scoprono Michele e Nina quando si incontrano sul treno che li porta a scuola, nel loro ultimo anno di liceo. Nina sa che l…

"La Guerra degli Scrittori" di Kempes Astolfi - RECENSIONE

TRAMA
Ethan e Ryan, il futuro di un ragazzino complicato riflesso nel passato di un uomo alla ricerca di redenzione. Sullo sfondo di una Ellicott City del 1988, piccola realtà di provincia degli Stati Uniti, l’assistente sociale Connie Henderson crea un ponte di collegamento tra il ragazzo e il pres…

Il 2° Compleanno del Blog

Salve lettori! Oggi La lettrice sognatrice compie due anni e pensare che stia trascorrendo ancora parte del mio tempo per imprimere i miei pensieri su un piccolo spazio nel web mi potrebbe far scendere la famosa lacrimuccia. Esagerata? Se me l'avessero raccontato qualche tempo fa avrei detto im…

"8 corde tese" un esperimento letterario (ben riuscito) - RECENSIONE

TRAMA «Anno 2016. Una casa editrice sconosciuta, un esperimento editoriale unico: otto scrittori scelti fra numerosi candidati e riuniti per cinque giorni in un luogo isolato per vivere il romanzo che dovranno scrivere. Uno di loro morirà, secondo contratto. Per gli altri, due milioni di euro a test…

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *